La picchia perchè speso tanto, arrestato

Ha picchiato sua moglie, facendola finire all'ospedale, di fronte alla loro figlia di soli 5 anni. Per questo un operaio algerino di 28 anni, regolare in Italia e residente a Spirano, è stato arrestato dai carabinieri di Urgnano. L'uomo si sarebbe scagliato contro la moglie casalinga, di origine marocchina e anche lei di 28 anni, al rientro dal lavoro: la accusava di aver speso troppo nello shopping. Ha così iniziato a colpire violentemente la consorte, incurante della presenza della figlia minore, danneggiando tra l'altro gli arredi di casa. Giunta la chiamata al 112 da parte dei vicini di casa, è intervenuta una pattuglia di carabinieri. La donna è stata ricoverata in ospedale con una prognosi di 10 giorni per contusioni varie. L'algerino è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia aggravati e lesioni personali aggravate.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi su Centro Valle: "Non portate più i pazienti all'ospedale di Morbegno
    Giornale di Sondrio
  2. "Foppolo, verso la proroga per installare la telecabina"
  3. Bellano, una serata pubblica sulla riqualificazione dell'Orrido
    Lecco Notizie
  4. Tarchini, partenza a razzo. Chiude a un soffio dal record
    La Provincia di Sondrio
  5. Nonna Pierina ora ha 105 anni: "Il segreto? Solo cibi genuini"
    Il Giorno.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Albaredo per San Marco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...